Comprare Azioni PayPal Conviene? Quotazioni in Tempo reale Titolo PYPL

Conviene investire soldi e comprare azioni Paypal Holdings Inc ( Nasdaq: PYPL)?

Paypal nasce nel 1999 dall’ idea di P. Thiel, e M. Levchin, con diffusione mondiale rapida, ed impressionante. Si tratta di un metodo di pagamento online, facile ed intuitivo a cui tutti possono accedere semplicemente con un click.
Di lì a poco, nel 2002, il gruppo Ebay compra Paypal; tale operazione finanziaria e commerciale perdura sino al 2015, quando Paypal viene scorporata e comincia la sua avventura, personale, in Borsa.
Il “divorzio” tra Paypal ed Ebay, tuttavia, si trasforma in partenariato commerciale, con firma sino al 2020. Se consideriamo un semplice aspetto di Ebay, ovvero, il mancato possesso di un conto Paypal rende difficile ogni transazione sulla più grande piattaforma di vendita mondiale, possiamo renderci conto dell’ importanza assunta da Paypal.
Dalla partenza iniziale negli Stati Uniti, il business si allarga, poi, nel 2007 in Europa, inizialmente sotto la supervisione della Commissione di Sorveglianza del Lussemburgo.Oggi Paypal Holdings Inc è quotata sul listino Nasdaq , si scambia sotto la sigla PYPL e corrisponde al numero ISIN US-70450Y1038 . Perchè questo è un titolo adatto ai principianti del trading.

Ma come funziona Paypal?

Paypal ha come fondamento della sua attività, l’ effettuazione di transazioni finanziarie senza dover condividere i dati della propria carta di credito col destinatario.

Paypal non effettua alcuna comunicazione nei confronti del destinatario.

Il sito istituzionale di Paypal (www.paypal.com) permette la registrazione, e l’ accensione di un conto Paypal, tramite registrazione del proprio indirizzo email, e l’inserimento di una password.

L’ apertura di un conto Paypal è senza spese, e permette l’ abbinamento di una carta di credito, di una carta prepagata, o di uno o più conti correnti bancari.

Effettuati tali passaggi, si può caricare dei fondi sul conto Paypal tramite una delle suddette modalità, e trasferire dal conto Paypal verso le carte di credito, ed i conti correnti abbinati al conto.

La presenza di una disponibilità fondi sul conto Paypal permette di poter effettuare transazioni online (Ebay in primis).

Inoltre, Paypal, per coloro che ne facciano espressa richiesta, mette a disposizione una propria carta di credito (circuito Visa), ed una prepagata (circuito Mastercard).

Molto interessante è il programma di protezione offerto da Paypal che rappresenta una eccellenza.

L’ acquirente, ed il venditore, che hanno regolato una transazione tramite il proprio conto, sono protetti in caso di contestazioni con la controparte. Ad esempio, mancata ricezione della merce acquistata, per l’ acquirente. La tutela copre l’ importo regolato, ed eventuali spese sostenute. Il venditore viene protetto in caso di perdite per pagamenti effettuati con frode.

Le transazioni Paypal possono essere effettuate anche via mobile, con telefono cellulare, e con relativa applicazione, disponibile solo per Ios e Windows Phone.

La gratuità di Paypal è quasi assoluta. L’ invio di denaro, a fronte del regolamento di beni e servizi è gratuito. Anche l’ invio a familiari ed amici è gratuito (tramite bonifico con regolamento Sepa).

I regolamenti con carte di pagamento hanno tariffe variabili dall’ 1,8% al 3,4% dell’ importo. In ricezione, si applica pari commissione per beni e servizi (senza spese per familiari ed amici).

In casi di prelievi vige la gratuità per importi maggiori di Eur 100,00.

In caso di importi inferiori, si paga Eur 1,00 di commissione. I prelievi con carta Paypal sono gratuiti, sempre.

COME USARE PAYPAL: Come fare i pagamenti onlineCome chiudere l’account onlineCome collegare PostePay

Azioni Paypal: Comprare Conviene? Quotazioni e Previsioni Titolo PYPL

L’ operatività Paypal in Italia

Paypal opera in Italia con l’ osservanza del Testo Unico Bancario (TUB), offrendo servizi finanziari nel territorio italiano.

Banca d’ Italia ha precisato che, in ogni caso, Paypal è da equipararsi ad un istituto di credito operante in territorio domestico; da ciò ne consegue che ogni normativa deve essere osservata, e i poteri di sorveglianza verso Paypal funzionano come per qualsiasi altra banca.

Nel 2016, Banca d’ Italia ha emesso apposito provvedimento normativo per far fronte ai molti fenomeni, in contrasto con la legalità del sistema, in riferimento a molteplici società lussemburghesi operative nel nostro territorio, con intento elusivo delle normative. Da ciò ne deriva che, anche per l’ aspetto fiscale, tali società operanti in Italia e con sede in Lussemburgo, devono essere equiparate a quelle domestiche.

Cosa riserva il futuro per le Azioni Paypal

Nessuno può accusare la gestione di PayPal s’ ( NASDAQ: PYPL ) di non essere ambiziosa. Durante il suo Investor Day di giovedì, il CEO Dan Schulman ha fissato alcuni nuovi nobili obiettivi per l’azienda. Tra questi ci sono nuovi flussi di entrate come la compravendita di azioni e conti di risparmio ad alto rendimento, che – se introdotti e gestiti in modo efficace – potrebbero essere estensioni naturali e redditizie della sua attività esistente.

Schulman ha anche affermato che la società vorrebbe quasi raddoppiare la sua base di clienti. L’obiettivo è raggiungere 750 milioni di account attivi entro il 2025; alla fine del suo trimestre più recente, aveva circa 377 milioni. Vede anche un aumento delle entrate più che raddoppiato, a $ 50 miliardi, sul volume dei pagamenti che dovrebbe triplicare a $ 2,8 miliardi.

Nei risultati del quarto trimestre e dell’intero anno 2020 pubblicati la scorsa settimana, il fatturato netto di PayPal è stato di quasi $ 21,5 miliardi e il volume dei suoi pagamenti è stato di $ 936 miliardi per l’anno. Entrambe le metriche erano significativamente più alte su base anno su anno, con quest’ultima aiutata in modo significativo da un aumento del 56% del volume dall’app di pagamento Venmo P2P estremamente popolare dell’azienda.

La pandemia di coronavirus ha potenziato l’attività di e-commerce, poiché molte persone rimangono al riparo a casa. Questa tendenza avvantaggia PayPal, pioniere delle transazioni digitali. Tuttavia, non è certo l’unico gioco di pagamento elettronico in città in questi giorni, quindi gli alti tassi di crescita che sta pubblicando sono ammirevoli. Suggeriscono anche che l’azienda potrebbe raggiungere i suoi nobili obiettivi, in particolare con nuove fonti di reddito.

Giovedì, PayPal è salito dello 0,7%, superando leggermente l’aumento dell’indice S&P 500 nel corso della giornata.

Altro su

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *